Thierry de Saussure era Psicoanalista e Professore alla Facoltà di teologia di Losanna, incaricato dei corsi a Ginevra e a Neuchâtel. Offriva un insegnamento sulla “Psicoanalisi e Cristianesimo”. I suoi lavori si fondano sulla convinzione che il discorso teologico e teoria psicoanalitica mettono in forme differenti una sola e medesima cosa, il grido che si sprigiona dal desiderio e dai suoi rischi.

Seminario “Un ascolto impegnato” – 28 marzo 2020

Presso l'Auditoire Jéquier-Doge, CHUV-PMU, Lausanne

ISCRIZIONE al seminario: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Senza allontanarsi dalla neutralità analitica, Thierry de Saussure ha praticato lungo tutta la sua vita un ascolto impegnato, dei suoi pazienti, dei suoi colleghi, dei suoi amici e dei testi biblici e psicoanalitici.

Un seminario in sua memoria organizzato dall’Associazione Internazionale di Studi Medicopsicologici et Religiosi (AIEMPR), nel cui seno ha lavorato per quasi 50 anni, permetterà di metterci ancora una volta in sintonia con lui, per nutrire quello stesso ascolto nel quale ci ingaggiamo.

Thierry de Saussure a pubblicato nel 2009: L’inconscient, nos croyances et la foi chrétienne, Etudes psychanalytiques et bibliques, Le Cerf

Programme

09h30 Accoglienza dei partecipanti
10h00 Apertura dei lavori: Madeline de Charrière, Delegata nazionale AIEMPR
  Intermezzo: “La dégagée”, estratto letto da Jacqueline Girard-Frésard

  Tra etica e psicoanalisi
10h15 Prof. François Dermange:”Qui te prend ton manteau ne lui refuse pas ta tunique”
  Intermezzo: “La dégagée”, estratto letto da Jacqueline Girard-Frésard
11h00 Prof. François Ladame:”Surmoi, jugement de Dieu : dedans, dehors”
  Intermezzo: estratto da “La dégagée”
11h45 Discussione introdotta da Régis Marion-Veyron e Gérard Winterhalter
12h30 Pranzo servito in loco
   
  Dare forma al grido umano
  Intermezzo: estratto da “La dégagée”
14h00 Emmanuel Schwab, Myriam Vaucher, Christian Brokatzky
  Interventi incrociati: “Donner forme au cri humain”
  Intermezzo: estratto da “La dégagée”
15h30 Apertura di discussione a cura di Nicolas Duruz
16h30 Chiusura dei lavori

Presentazione dei relatori

Prof. François Dermange, Professore di Etica alla Faculté de théologie de Genève

Ha pubblicato :

L’éthique de Calvin (2017) Labor et Fides
Calvino dove essere considerato il padre della democrazia o della teocrazia, del capitalismeo o della giustizia sociale, il difensore della grazia o di una teologia delle opere ? Questo lavoro intende fare il punto restituendo l'etica del Riformatore nella sua matrice teologica.

Prof. François Ladame, Psicoanalista SSPsa, già Professore alla Faculté de médecine de Genève

Ha pubblicato :

Les éternels adolescents, Comment devenir adultes (2005) Odile Jacob

Mme Jacqueline Girard-Frésard, Psicoanalista SSPsa, Scrittrice, Genève

Ha pubblicato :

La Dégagée (1997) Editions de La Prévôté, roman
Sul divano del suo psicoanalista, l'autrice raschia i fatti e i gesti di un passato con sensualità e poesia. Viaggia all'interno come all'esterno di se stessa. Da questa scrittura leggera e profonda nasce un'intima complicità.

Le Cahier rouge  (2009) Editions Le Cherche Midi, roman
Un romanzo dove si incrociano arte contemporanea cinese e divario amoroso tra un uomo e una donna.

M. Emmanuel Schwab, incaricato di insegnamento alla Faculté de Psychologie de Neuchâtel, Psicoterapeuta EFPP

Ha pubblicato :

Croire avec Freud ? Quête de l’origine et identité (2011) Labor et Fides
Tuffandosi nell'intimità dei dibatiti interiori di Freud, l'autore affronta il posto della credenza nel sistema di pensiero freudiano.

Mme Myriam Vaucher, Psicoterapeuta SSPsa, Psicoterapeuta EFPP, Vevey

M. Christian Brokatzky, Psicoterapeuta FSP, pratica la psicoanalisi a Lausanne